Allineatori trasparenti

La miglior soluzione per riallineare i denti senza ricorrere agli apparecchi tradizionali. Gli aligner quasi del tutto invisibili sono realizzati in materiali speciali e permettono di riallineare i denti in modo graduale

Di cosa si tratta?

È possibile riallineare i denti senza ricorrere agli apparecchi ortodontici tradizionali, i cui ferretti e attacchi metallici risultano spesso scomodi da portare e talvolta anche fastidiosi?
La risposta oggi è affermativa grazie alle metodiche più innovative degli allineatori trasparenti. Il risultato si ottiene attraverso l’utilizzo di mascherine trasparenti intercambiabili personalizzate, realizzate con materiali plastici di ultima generazione.

Sarà il professionista a stabilire, di volta in volta, se il ricorso agli aligner sia utile per ottenere il riallineamento dei denti, oppure no.


Attraverso di essi i denti si riallineano in modo graduale a un’unica condizione, che la dentatura del paziente sia permanente. I progressi effettuati dalla ricerca negli anni anche su questo fronte sono di notevole rilievo. Se in passato gli allineatori erano efficaci solo in una piccola percentuale delle situazioni, oggi, grazie al ricorso a materiali e tecniche innovative, possono risolvere anche casi più complicati.


Tutto questo agevolando enormemente il paziente, sia dal punto di vista psicologico (perché l’allineatore è quasi del tutto invisibile, quindi gli altri non lo notano), sia da quello funzionale,
perché il dispositivo può essere indossato o rimosso con estrema facilità. In questo modo è possibile mangiare normalmente e, soprattutto, igienizzare l’aligner tutte le volte che se ne presenta la necessità, con grande vantaggio per la salute orale e per quella generale. È evidente come ad avvantaggiarsi degli allineatori trasparenti possano essere da un lato ragazzi e studenti, che riescono così a mantenere inalterati i rapporti sociali con i coetanei, dall’altro i professionisti ogni giorno a contatto con pubblico e clienti. 


Tra le problematiche che possono essere risolte con l’innovativo metodo ci sono quelle del morso aperto, ovvero quando le due arcate non chiudono perfettamente, e del morso profondo, quando cioè una delle due arcate si sovrappone completamente all’altra. Inoltre, gli allineatori possono essere utilizzati per correggere la posizione dei denti in soggetti che sono stati affetti dalla malattia parodontale e ora necessitano del riallineamento attraverso l’applicazione di forze leggere, nonché in numerose altre situazioni. 


Infine, a seconda delle necessità, il professionista può anche trattare la problematica ortodontica con un mix di metodi. È infatti possibile iniziare ad affrontare una condizione con l’apparecchio tradizionale, quindi – in un secondo momento – passare agli allineatori trasparenti. A tutt’oggi, oltre 2,5 milioni di persone in tutto il mondo hanno tratto beneficio dagli allineatori trasparenti.

Oggi è possibile intervenire sulle problematiche ortodontiche applicando sia metodi di ortodonzia tradizionale, sia l’ortodonzia invisibile. Sarà il professionista a indicare al paziente, caso per caso, i percorsi più adeguati alle sue necessità.

Prenota un appuntamento

Da lunedi al Venerdi
dalle ore 8:30 alle 20:00
Sabato solo su appuntamento

Fissa un appuntamento

Il nostro staff ti risponderà presto per verificare l’effettiva disponibilità

Seleziona una delle nostre sedi: