Scanner intraorale 3D

Le tecnologie hi-tech hanno permesso di abbandonare la procedura di rilevazione dell’impronta del cavo orale con il metodo tradizionale, pratica che provocava fastidiosi disagi ai pazienti

Di cosa si tratta?

Da sempre all’avanguardia in fatto di tecnologia, i Centri Dentali Zanardi hanno introdotto ormai da qualche tempo anche lo scanner intraorale, strumento in grado di rilevare l’immagine del cavo orale in tre dimensioni (3D), rendendo così inutile la vecchia e fastidiosa procedura del rilevamento dell’impronta con i metodi tradizionali. 


L’innovativa tecnologia digitale permette di ricavare l’immagine in 3D della bocca, aiutando dentista e tecnico a portare a termine il proprio lavoro con successo. Sono già centinaia i pazienti che hanno sperimentato con sollievo il nuovo dispositivo e numerosi gli ambiti nei quali la tecnica è applicata.


Allo scanner 3D, infatti, si può ricorrere anche in fase di realizzazione di apparecchi ortodontici e bite.


Dal punto di vista tecnico, l’immagine elettronica in 3D è ancora più precisa dell’impronta tradizionale, perché del tutto priva di difetti quali bolle, striature e strappi che talvolta si formavano durante la procedura di solidificazione dei materiali. 


Grazie allo scanner intra-orale il professionista lavora meglio e l’impronta della bocca (in formato elettronico) è perfetta in ogni dettaglio

Prenota un appuntamento

Da lunedi al Venerdi
dalle ore 8:30 alle 20:00
Sabato solo su appuntamento

Fissa un appuntamento

Il nostro staff ti risponderà presto per verificare l’effettiva disponibilità

Seleziona una delle nostre sedi: